Trivabus, la startup che ti vende il posto in autobus a soli 99 centesimi

Pochi conoscono l’espressione “tratte a vuoto”. Molti, però, avranno notato interi pulmann viaggiare “a vuoto” in autostrada. Il fenomeno, ordinaria amministrazione per le aziende di autotrasporto, si verifica ogniqualvolta un autobus, accompagnati i propri passeggeri a destinazione, si reca senza viaggiatori alla tappa successiva o rientra alla base. Un vero spreco di posti, carburante e costi-opportunità cui Trivabus ha deciso di porre fine, offrendo posti liberi a soli 0,99 euro. La startup, forte dell’esperienza maturata tramite EurobusNetwork, bus operator attivo da oltre 10 anni, è ad oggi l’unica che offre questo genere di servizio, attivo dal prossimo martedì.

TrivabusPer assicurarsi un posto low cost è sufficiente acquistare le “tratte a vuoto” disponibili sul sito dell’azienda, senza bisogno di un numero minimo di prenotazioni. Dal triplo spreco dei “pulmann fantasma” Trivabus ha quindi tratto un triplo vantaggio: per l’ambiente, le aziende e l’utente finale, il cui risparmio può arrivare fino al 98%, consentendogli di percorrere anche molte tratte nazionali (Milano-Roma, Roma-Lecce, etc.).

Secondo i dati del 13° Rapporto sull’andamento della mobilità in Italia dell’Anav, l’Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori, l’utenza dei pulmann in Italia ammonta a 4 miliardi di persone l’anno, registrando un aumento del 27,6% nell’introito delle compagnie di trasporto su gomma, con un fatturato salito da 8,15 miliardi di euro nel 2011 a 10,4 nel 2016, e nel numero degli operatori del settore, passati da 98.000 nel 2011 a 122.000.

Trivabus non è la prima compagnia a offrire questo genere di servizio. Pioniera in Italia del “pulmann low cost” è stata l’inglese Megabus, seguita lo scorso anno dalla tedesca Flixbus, i cui numeri hanno in pochissimo mostrato l’appetibilità del servizio (con 3 milioni di italiani trasportati in 120 città di 20 Paesi in 16 mesi). Scatendando, tuttavia, una lunga diatriba, seguita dal recente emendamento che ha bloccato o comunque fortemente limitato il raggio d’azione sulle tratte interregionali. Finché Governo non cambi la norma.

L.S.

You May Also Like