Speed Mi Up cerca 15 startup innovative: candidature fino al 14 aprile

Speed Mi Up, l’incubatore che fa crescere le aziende della città, con un nuovo bando per imprese e aspiranti imprenditori. 15 i posti disponibili. Premio in palio: due anni di servizi ad alto valore aggiunto. I partecipanti devono essere aziende “nuove”, startup, o comunque attive da meno di 20mesi e avere idee solide, potenzialmente internazionali e innovative, non necessariamente dal punto di vista tecnologico. Nella formazione degli imprenditori del futuro Speed Mi Up unisce pubblico e privato.

 I 15 vincitori del concorso potranno, infatti, beneficiare di servizi dell’Incubatore e della Camera di Commercio con la partecipazione del Comune di Milano: tutorship continuativa da docenti Bocconi, revisioni contabili periodiche da comitati consultivi qualificati; formazione ad hoc per le startup da docenti Bocconi, Sda e Formaper; servizi tecnici di alta qualità; consulenze su tematiche legali, di finanziamenti pubblici, marketing e media digitali; contatto con gli investitori; partecipazione a eventi di condivisione di saperi.

Tra i numerosi partner di Speed Mi Up: PwC, UBI Banca, Innovhub, Conlabora, MediaMatic, Imageware, Aruba e due new entry, Amazon Web Services e Studio Franzosi Dal Negro Setti. Ai fini della selezione, i partecipanti saranno valutati sulla base del cv, un elevator pitch (un video di massimo 3 minuti) e un business plan.

Oltre al biennio di accompagnamento nel mercato e cinque anni di accesso a parte dei servizi messi a disposizione, il valore aggiunto del bando rispetto agli altri “acceleratori” per startup è che Speed Mi Up non entra nel capitale della società, preservandone il valore e la libertà imprenditoriale.
Inaugurato nel 2013, giunto alla nona edizione, l’incubatore vanta storie di startup di successo come Cercaofficina.it (ricerca preventivi online per riparazioni auto), D1 Milano (orologeria), Diferente (drink analcolici), My Cooking Box (lo «chef in scatola»), One Tray (riciclo di vassoi portaoggetti), Quattrocento (e-commerce di occhiali), Mind The Gum (chewing gum-integratore alimentare), Wash Out (autolavaggio a domicilio senza acqua).
Le domande possono essere presentate direttamente su www.speedmiup.it fino alle 12.00 del 14 aprile 2017. Per scaricare il bando cliccare qui.

 

L.S.

You May Also Like