Premio Marzotto 2018: con Cellply e Bettery l'Emilia-Romagna è sul podio

Premio Marzotto 2018: con Cellply e Bettery l’Emilia-Romagna è sul podio

Pubblicato il

Ven, 11/23/2018 – 10:15

Data News
Ven, 11/23/2018 – 12:00

E’ giunta a conclusione questa sera il Premio Marzotto 2018, ottava edizione della competition, che si è tenuta al MAXXI di Roma. A raggiungere il traguardo più ambito tra i 600 partecipanti di quest’anno, startup supportate da EmiliaRomagnaStartup e che hanno partecipato alle passate edizioni della Start Cup Emilia-Romagna, frutto della ricerca ed entrambe al alto impatto sociale: il riconoscimento principale Premio per l’impresa, grant da 300mila euro, è andato a una società del med-tech, Cellply e nella sezione Premio dall’idea all’impresa, 50mila euro, a alla società energy-tech Bettery.

Ma il palcoscenico non è stato solo per loro: il Premio Gaetano Marzotto, principale startup competion in Italia e tra le principali in Europa, si conferma un vero attivatore di ecosistema, riuscendo in questa edizione, grazie al coinvolgimenti di importanti partner (un centinaio) italiani e internazionali che hanno contribuito con fondi e servizi, a portare il montepremi complessivo a oltre 2 milioni e mezzo di euro e ad assegnare riconoscimenti e supporto alla crescita in servizi a ben 48 società innovative.

“Con un gruppo di 50 partner provenienti da vari settori, dal manifatturiero al fintech, dall’education alla grande distribuzione, sosteniamo la nascita e lo sviluppo di nuove imprese italiane. Da ormai dieci anni, con milioni di euro. Crediamo nei fatti concreti, come direbbe Giannino Marzotto, ideatore del Premio. – ha dichiarato Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto – Il Premio è infatti un efficace ecosistema dell’innovazione, molto pratico e poco politico, dove riconosciamo e sosteniamo in modo reale la capacità di creare nuova impresa. Con soldi veri e non con promesse. Sostenendo, connettendo, spingendo l’innovazione. Perché i giovani imprenditori di questo Paese lo meritano. E noi li vogliamo portare nel mondo per continuare l’idea di una Italia creativa e avanzata”.

Premio per l’impresa

Cellply > Settore: Bio/ Med/ Life Science/ Health Care > Provenienza: Emilia Romagna
Il primo sistema diagnostico in grado di prevedere l’efficacia di farmaci antitumorali per ciascun paziente, analizzando la risposta in-vitro di cellule vitali all’interno di una piccola biopsia, subito a valle del prelievo. Studi clinici iniziali hanno mostrato che la risposta clinica di pazienti affetti da leucemie acute, normalmente rilevata solo a valle della terapia e a distanza di mesi, può essere prevista in sole 24 ore e con una accuratezza di oltre il 90%.
Tipologia di business: BtoBtoC | Stato di avanzamento: prodotto minimo funzionante
Età media: 44 anni

Vince anche un percorso di affiancamento con CUOA e il Premio Speciale UniCredit Start Lab.

Cellply concorreva in finale con altre 4 società: Panoxyvir, RespectLife, Supermercato24 e Wecare. La giuria ha motivato così: “Scelto, anche per questa edizione, tra una rosa di candidati molto interessanti e promettenti, con un progetto ancora in fase di startup, benché nel Premio per l’impresa, ma legato a un settore ad alto rischio, abbiamo voluto riconoscere e premiare l’ambizione del team, che ha mostrato competenze e impegno di alto livello. L’ambizione qui non è soltanto nel progetto di costruzione dell’azienda, ma anche nel cambiare il destino di migliaia di pazienti oncologici nel mondo e di accelerare, predicendone con anticipo i risultati, lo sviluppo di nuovi farmaci. Come dire, se il progetto funzionerà, come tutti ci aspettiamo, è senza dubbio un potenziale campione che porterà alto l’onore della ricerca scientifica e dell’imprenditorialità italiana“.

Premio dall’idea all’impresa

Bettery > Settori: Auto/Moto Tech – Clean/ Energy Tech > Provenienza: Emilia Romagna
Bettery intende immettere sul mercato la batteria liquida con la maggiore energia e durata, il minor costo, impatto ambientale e tempo di ricarica mai riportati.
Tipologia di business: BtoB | Stato di avanzamento: prototipo
Età media: 37 anni

Vince anche un percorso di affiancamento con CUOA e il percorso di accelerazione con Day One di Roma.

Bettery concorreva in questa categoria con Fleep, Heraclex, Moveo Walks, OCORE, Phononic Vibes e Spex. La Giuria ha espresso questa motivazione: ‘Nella ricerca di soluzioni che esplorino il percorso verso un futuro sostenibile, la Giuria ha individuato, tra le eccellenti soluzioni che sono arrivate alla fase finale, un’idea d’impresa che coniuga un’attenta e intensa attività scientifica, un solido bagaglio brevettuale e un modello di business ambizioso, e che porta energia pulita nel sistema di trasporto, superando i limiti delle attuali batterie a stato solido‘.

News tratta da StartupBusiness
 

Startup associate

BETTERY
Cellply

Continua a leggere la notizia Premio Marzotto 2018: con Cellply e Bettery l'Emilia-Romagna è sul podio su Emilia Romagna Startup

Fonte: Emilia Romagna Startup

You May Also Like