Confindustria a caccia di startup in Europa

Confindustria a caccia di startup in Europa

Pubblicato il

Ven, 02/01/2019 – 13:02

Data News
Ven, 02/01/2019 – 12:00

Nuovo ingresso in Startup Europe Partnership.

Confindustria Emilia ha aderito alla piattaforma lanciata nel 2014 dalla Commissione Europea per supportare le aziende associate nel loro percorso di open innovation e di scouting di startup innovative.  
Nello specifico, un gruppo selezionato di aziende delle filiere Agroalimentare, Automotive, Costruzioni e Infrastrutture, Elettronica e Meccatronica e Home verranno invitate a partecipare al SEP Scaleup Summit che si svolgerà a Milano presso la Borsa Italiana i prossimi 11 e 12 marzo, in occasione del quale avranno l’opportunità di confrontarsi con startup innovative di provenienza internazionale. La partecipazione al Summit verrà preceduta da un lavoro di assessment e formazione che si svilupperà in collaborazione con Mind the Bridge attraverso un bootcamp che si terrà a febbraio a Bologna.  
“Confindustria Emilia è la prima organizzazione imprenditoriale ad aderire al programma SEP con l’obiettivo di dare una dimensione europea alle sfide e alle opportunità legate all’innovazione delle aziende associate – ha commentato Alberto Onetti, coordinatore di SEP – La competizione ormai è su base internazionale. L’innovazione e lo scouting di startup non possono limitarsi alla scena locale. Di qui l’opportunità per un numero selezionato di imprese dell’Emilia-Romagna di potersi confrontare con startup provenienti da tutta Europa, oltre che con le grandi aziende leader che sono più avanti sul tema dell’innovazione”.  “La conoscenza e la collaborazione con startup ad alto contenuto tecnologico rappresentano un’opportunità per fare business, aumentare competitività e marginalità uscendo dai propri schemi abituali. L’obiettivo della nostra partecipazione al programma è dimostrare come conoscere queste nuove realtà possa rappresentare una fonte di spunti e innovazione nonché una leva economica importante”, ha dichiarato Alberto Vacchi, presidente di Confindustria Emilia.  
La piattaforma Startup Europe Partnership è infatti guidata da Mind the Bridge insieme ad ELITE-London Stock Exchange, Nesta, European Startup Network, Scaleup Institute e Bisite Accelerator con l’obiettivo di supportare la crescita delle più interessanti startup europee mettendole in contatto con le grandi aziende e le Borse internazionali.

Notizia dal sito di Confindustria Emilia
 
Continua a leggere la notizia Confindustria a caccia di startup in Europa su Emilia Romagna Startup

Fonte: Emilia Romagna Startup

You May Also Like